Roma, azzerare la dirigenza ATAC e ripubblicizzare il trasporto locale

Chi ha deciso che Atac sia destinato a dibattersi tra inefficienza , corruzione e privatizzazioni?

Decenni di clientelismo, di malcostume, di uso di Atac come centro di potere della casta politica capitolina e nazionale, stanno mettendo in ginocchio la maggiore azienda del trasporto pubblico nazionale. Quelli che scientemente affondano Atac sono stati nominati dagli stessi che un giorno sì e l’altro pure tagliano risorse preziose per il TPL e dichiarano di voler svendere tutto il patrimonio disponibile. Basta il fatto che l’ultima dirigenza Atac è stata nominata e risponde a BUS Italia di Mauro Moretti, interessatissimo a fare man basa del TPL romano. Continua a leggere