Cremaschi. “Botte dalla polizia, la politica siderurgica del governo Letta”

La politica siderurgica del governo Letta : botte della polizia e sostegno agli industriali incriminati.

"Le cariche  violente della polizia contro il lavoratori Tyssen a Terni, che hanno persino colpito il sindaco, 
sono la rappresentazione concreta della politica siderurgica del governo Letta. 
Esse fanno il paio con la decisione di affidare a Bondi, cioè all'uomo di fiducia della famiglia Riva, 
la gestione dell'Ilva in attesa  di restituirla a quelli che hanno combinato il disastro ambientale e industriale. 
La politica siderurgica del governo é tutta qui.
Quanto è avvenuto è solo il segno reazionario della politica economica e sociale del governo, 
che prepara un autunno di massacro sociale e che si prepara ad affrontarlo con la polizia. 
Esprimiamo tutto il sostegno e la solidarietà ai siderurgici di Terni e a tutti i lavoratori in lotta...
siamo solo all'inizio, in autunno lotteremo per rovesciare il governo e la sua politica di massacro sociale."

Giorgio Cremaschi

 

Annunci